Image by Nathan Rogers

LA NOSTRA STORIA

Fondata il 16 gennaio 1902 da Ambrogio Ferrario, Romolo Buni, Gilbert Marley al Caffè Verdi di Porta Nuova, a Milano, l’Unione Sportiva Milanese nasce come società polisportiva per competere in diverse discipline.

Nella primavera del 1904 viene istituita la sezione calcio su iniziativa di alcuni giocatori fuoriusciti dalla Mediolanum, tra cui Umberto Meazza, mentre l’affiliazione alla Federazione Italiana del Football (FIF), l'attuale FIGC, avviene nel 1905. 

Al termine del campionato 1927-1928 la U.S. Milanese, promossa d’ufficio in Divisione Nazionale, viene forzata dal regime fascista alla fusione con l’Inter nella nuova Società Sportiva Ambrosiana, dalla maglia bianca con una croce rossa, simbolo di Milano.

Il 1932 vede il termine della fusione con l'Inter e la ricostituzione dell’U.S. Milanese, che rinasce solo come polisportiva senza la sezione calcistica.

Nel 1945 l’U.S. Milanese riprende anche l'attività calcistica solo a livello locale, per poi terminarla ufficialmente alla fine della stagione 1945-1946, sancendo il tramonto di una gloriosa e sfortunata società degli albori del calcio italiano.

Oggi, dopo oltre 70 anni, un nuovo progetto è alle porte: dall'unione di due emergenti società del sud Milano, l'U.S.D. Zivido e l'A.C.D. Metanopoli Calcio, rinasce la società calcistica F.C. Milanese, con l'obiettivo di ritornare tra le migliori società sportive di Milano.

LA DIRIGENZA

Vicepresidente

DARIO

GALAZZI

Presidente

MASSIMO

MARTORANA

Direttore Generale

GIUSEPPE

CASSINARI

Direttore Sportivo

Tesoriere

SILVANO

DEL BON

GIANLUIGI

CARAMELLI

Direttore Sportivo

Settore Giovanile

SEBASTIANO

VOLPE

Responsabile Tecnico

Settore Giovanile

MARINO

GALMOZZI

 

Ragione sociale  F.C. MILANESE S.S.D.aR.L. |  Partita IVA  12690090159

© 2020 F.C. Milanese. Tutti i diritti riservati.  |  Powered by DigitalShift

  • FC Milanese Instagram
  • FC Milanese Facebook